mercoledì, maggio 02, 2007

ma tu hai voglia di rinascere o è solo che non sai come finire?

Ieri pomeriggio e ieri sera ho guardato un pò il concerto del primo maggio in piazza San Giovanni a Roma. Guardavo i visi dei ragazzi che ballavano e cantavano tra il pubblico e ho sentito un colpo al cuore. Penso di essere stata in quella piazza almeno cinque o sei volte, dal 1997 in avanti. Ma a pensarci bene in questi ultimi dieci anni sono stata in molti posti ed in molte piazze. Ieri sera verso le nove ho riascoltato quella voce attraverso cui ho donato a me stessa tanta vita, ma l'emozione, quella, l'ho lasciata in qualche piazza dove ho dormito in questi ultimi anni, al nord al sud o al centro fa lo stesso. Ma una piccola lacrima di commozione mi è scesa un pò dopo, quando sul palco sono saliti gli Afterhours. Anche se per solo dieci minuti, mi hanno svegliata.. catapultandomi nelle stesse piazze di cui sopra. Si, di loro concerti ne ho visti abbastanza.. ma non erano loro che mi suscitavano emozione... erano le loro canzoni, quelle coperte di linus che ho indossato insieme a tanti amici per tanti anni, come un corrimano a cui ci siamo aggrappati quando salivamo scale troppo ripide, come ombrelli che usavamo per ripararci dalla pioggia, come bandiere che sventolavamo per ingannare le ore di attesa, quasi a dire che noi certe parole le portavamo addosso proprio come un vessillo. E già, tutto fa un pò male....

3 commenti:

lamarmotta ha detto...

Dalla prima all'ultima tua parola, sottoscrivo. Questo gruppo quasi dimenticato, è riuscito ancora a spiazzarmi e nello stesso tempo ad avvolgermi l'anima.
Si..tutto fa un po' male...forse fa un po' male...

"Quando ti ho sognato eri una goccia
in un oceano di gomma
credo in te come tu credevi in me?
Un fiore d'oppio in porcellana e roccia..."

...tanto per citarne una a caso;P

gino ha detto...

chi sei perchè non ti conosco?

micoool ha detto...

eh già.. come ti capisco!

Informazioni personali

La mia foto
Salerno, Italy
Não sou nada. Nunca serei nada. Não posso querer ser nada. à parte isso, tenho em mim todos os sonhos do mundo/ Non sono niente. Non sarò mai niente. Non posso voler d'esser niente.a parte questo,ho in me tutti i sogni del mondo. [Fernando Pessoa]

Archivio blog