martedì, luglio 10, 2007

voglio andare a casa..

Il ritorno al lavoro è stato traumatico. Non capisco se lo è stato per la classe di muti che mi sono trovata davanti o se perchè mi sono pentita di aver accettato di lavorare tutta l'estate. Devo almeno trovare il tempo per andare al mare dopo lezione... ma anche se ho appena finito una discussione di tesi devo riprendere a studiare e, si sa... studiare al mare è praticamente impossibile. Dovrei allungare le mie giornate, vorrei ci fosse una porta segreta nel tempo da disegnare dovunque mi trovo, come in un cartone animato di quando ero bambina, ma di cui non ricordo il nome. E dovrei trovare il tempo di scrivere, di rispondere a chi mi scrive, di ospitare tutti gli amici che mi chiedono un tetto. L'unica cosa che riesco a fare è per ora quella per me più importante.. me lo sono prefisso, fare tanta musica.. e penso di starci riuscendo.

1 commento:

Peppe (una volta sirplus) ha detto...

che nostalgia ... un abbraccio.

Informazioni personali

La mia foto
Salerno, Italy
Não sou nada. Nunca serei nada. Não posso querer ser nada. à parte isso, tenho em mim todos os sonhos do mundo/ Non sono niente. Non sarò mai niente. Non posso voler d'esser niente.a parte questo,ho in me tutti i sogni del mondo. [Fernando Pessoa]

Archivio blog